3652 visitatori in 24 ore
 298 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Giorgio Dello

Giorgio Dello

Nasco in provincia di Milano, anzi ora provincia di Monza e Brianza.
Sono un autore sconosciuto, anche se ho vinto alcuni concorsi di poesia.
Dopo la perdita in giovane età di mio padre, grande uomo e mia forte guida, comincio a scrivere per esigenza dell' Anima, prima per me stesso, poi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Il pianto di un uomo
La notte si dilegua silente, nell'anima sol ombre e anfratti misteriosi
gli uomini e le cose riprendono il cammino

nel giorno che s'avanza, quel silenzio grande
urlo che si allarga, non è melodia, non è danza
strugge l'anima a chi...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Vecchio pazzo!
Ti fai chiamare Uomo
e violenti ogni gradino

più simile all'elefante
ogni cosa calpesti all'istante

elevi te stesso, presuntuoso a fior di pelle
distruggi e sgomenti le stelle

il tuo affanno uccide
in una sporca anima che ride

la...  leggi...

Il riflesso del lupo bianco
Specchia luna calante
sul lago stanotte
su un manto di neve
soffia vento lieve

il riflesso del lupo
trema al suo sguardo
ulula alla notte
odora le prede

grande Lupo
richiamo selvaggio
colpito e ferito,
mostraci il tuo sdegno

umano...  leggi...

Ramo nel vento
Mattino di vento
alte sui rami
ombreggiano le foglie
sopra panchine spoglie

la sua voce è roca
brava gente guarda
un mutilato,
dalla pelle sporca

sul ramo un passero
con tanta purezza
canta ancora
verso un cielo terso

senza una...  leggi...

Noli me tangere!
Soli e stanchi
quando ammaina la vela
un ansia ci tiene da mattino a sera
sensi primordi
ai gigli dei campi, al canto d'uccelli
che ora provvedi

è piantato il salice
al tramonto con la chioma chiara
esile e alto
in mezzo al giardino...  leggi...

Sensi
Inala il mio respiro
godi del mio corpo allo spasimo
della mia bocca che freme

senti la mia anima che urla
il mio cuore che sanguina

sentimi...

appoggia il tuo seno sulle mie guance
soffoca il mio ansimo
odo il Paradiso e l'Inferno scavare...  leggi...

Un'altra rosa nera!
Sboccerà questa sera
orgogliosa e fiera
mentre riposi
un'altra rosa nera

angelo deriso
mentre disegnavi
con me piccino
il capolavoro del paradiso

occhi di Luna
umili e invitanti
ago d'anima in un pagliaio
dove riflette la...  leggi...

A mio padre
Come ogni sera il mio dorato pensiero scivola su te
accoglierò tutta la tua anima
ti prego, torna da me

attraverserei foreste,
laghi, deserti,
averti accanto un’ora
e poterti accarezzare sino all’aurora

in una notte così le stelle son raggio...  leggi...

Mano tesa!
Troppo ha piovuto
in una pozza d'acqua
ferma e tacita
nel cuore sordo e muto

dolore e nostalgia
non ha più senso
se l'alba non ha tramonti
inquieta la poesia

oscuro giogo
umiliante prigionia
metodi rituali
dove il pianto...  leggi...

Illusioni
Paura, inseguita da un dolce pensiero che l'anima mi ha preso
cuore, bramoso d'amore nell'estrema mia franchezza che trema

penso ad un sorriso, una parola, uno sguardo,
un battito che chiude il mio essere in un 'involucro celeste

silenzio...  leggi...

Giorgio Dello

Giorgio Dello
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Il pianto di un uomo (21/07/2010)

La prima poesia pubblicata:
 
Illusioni (13/07/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Cenacolo (27/10/2019)

Giorgio Dello vi propone:
 Il riflesso del lupo bianco (24/01/2011)
 Il pianto di un uomo (21/07/2010)
 Sensi (30/08/2010)

La poesia più letta:
 
Il riflesso del lupo bianco (24/01/2011, 13019 letture)

Giorgio Dello ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giorgio Dello!

Leggi i 2455 commenti di Giorgio Dello

Le raccolte di poesie di Giorgio Dello

Giorgio Dello su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 09/08/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 23/05/2011 al 29/05/2011.
 settimana dal 30/11/2010 al 06/12/2010.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Giorgio Dello in rete:
Invia un messaggio privato a Giorgio Dello.


Giorgio Dello pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il Molière

In questa commedia di Carlo Goldoni, scritta nel 1751, Molière aspetta con ansia l'autorizzazione del Re per poter (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«...alla Natura, alla sua forza e alla sua clemenza... chiediamo il nostro perdono!»
Inserita il 27/10/2011  

Giorgio Dello

Apocalypse!

Morte
Sulle spalle di un angelo catene
oscuro gelo di tenebre su una terra che geme
il pianeta si ribella
nella nemesi d'una stella

nessuno può fermar l'evento
il tempo è giunto e altri figli caduti
un sacrificio
davanti a sguardi muti

ogni granello inclina la bilancia
cresce nuova Babilonia
distrugge
finisce il regno d' infanzia

tutto è sparito tranne la voglia
da devastazione e morte
non resta che vivere
e continuar la storia

ottuse camere dell'umana mente
guerrieri inermi
davanti a tutti
una natura possente

nessuno che capisce
e speriamo
che per tre monete
anche la Luna tradisce

una penisola di niente
un pugno di sabbia
ci dissolviamo al vento
davanti a forza latente

piccole creature inchinate alla potenza
tutto si perde l'oceano s'innalza
mentre l'acqua inesorabile...
avanza.



Club Scrivere Giorgio Dello 13/03/2011 00:04| 15| 2977

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«la Madre Terra è contro i suoi figli, il Padre Mare ècontro i suoi figli colpevoli di non amare sufficientemente la NATURA ed essa ora uccide chi alla vita aveva donato
Sono rimasta scioccata da ciò che è accaduto al Giappone e prima di esso altri luoghi ove ci son stati migliaia di morti, morti voluti dalla Natura
Siamo inermi davanti a questi disastri, noi piccoli, piccoli uomini
Condivido ogni verso di questa bellissima poesia
Una preghiera»
Club ScrivereRosy Marchettini (13/03/2011) Modifica questo commento

«i quattro cavalieri apocalittici sembra percorrano le vie del mondo, il terremoto in giappone ha sconvolto tutti, si teme x la centrale nucleare, ottima riflessione»
Citarei Loretta Margherita (13/03/2011) Modifica questo commento

«la titanica forza della natura ci fà sentire quel che siamo: piccoli, inermi... spesso colpevoli del reato di "autoannientamento"!
Forte e bella.»
mario calzolaro (13/03/2011) Modifica questo commento

«Quella forza distruttiva della natura, di fronte alla quale siamo completamente
inermi in quel suo trascinarci in un vortice di morte, ineguagliabile per la
sua immane potenza»
Club ScrivereSilvia De Angelis (13/03/2011) Modifica questo commento

«un susseguirsi di immagini di grande effetto
pensieri profondi e intensi
molto sentita e apprezzata»
Danielinagranata (13/03/2011) Modifica questo commento

«Una potenza inaudita e devastante la natura si ribella la terra stessa non sopporta più il nostro peso. E' terribile ciò che è accaduto in Giappone ma anche in altri paesi o isole. Bellissima poesia.»
Marisol58 (13/03/2011) Modifica questo commento

«Bravo, hai scritto di questo evento terribile e apocalittico davanti al quale l'uomo è inerme e impotente e piccolo! Lirica che fà sentire tante emozione e partecipazione al dramma sfiorando con i versi molto abilmente questo dramma umano! Complimenti poeta!»
Dany Blasi (13/03/2011) Modifica questo commento

«Bellissima poesia che ci rimanda a immagini e soprattutto pensieri molto significativi... la natura è sovrana, e noi possiamo fare ben poco per spiegare questi eventi... complimenti davvero.»
Silvia Cingolani (14/03/2011) Modifica questo commento

«La natura, per quanto l'uomo voglia dominarla, nulla può fare di fronte a quei fenomeni che naturalmente violentano il pianeta.
E' stupenda!»
Club ScrivereShelly Nicole Del Santo (14/03/2011) Modifica questo commento

«non possiamo fare nulla contro la forza della natura ...impotenti guardiamo la distruzione... versi molto belli complimenti»
Club ScrivereMirella Santoniccolo Mairim14 (14/03/2011) Modifica questo commento

«Opera ammirevole, scritta con maestria ed eleganza, su un tema tanto difficile. I miei complimenti!»
Club ScrivereRita Stanzione (14/03/2011) Modifica questo commento

«Con questi versi siamo davanti ad una realtà dalla quale nessuno può esimersi. Sembra davvero di essere alla fine di un'era che porta distruzione e morte... forse per una rinascita, forse perché se ci sarà l'evoluzione della terra ed è così che funziona o forse perché la natura è stanca e si ribella. Comunque sia, è terrificante quello che sta accadendo intorno a noi. Noi che siamo solo delle piccole formiche in una giungla che quando vuole, calpesta anche la nostra intelligenza. Noi che davanti a tanta distruzione non siamo davvero nulla!
Versi descritti con una tale magnificenza che danno i brividi e che fanno riflettere sulla nostra sorte e su quella dell'intero pianeta.
Molto... molto bella!»
Club ScrivereRita Minniti (14/03/2011) Modifica questo commento

«Una terribile lezione di umiltà, ma noi umani non sapiamo imparare, non sappiamo rispettare, piccole nullità che si credono eterne ed invincibili...
è un monito er tutti noi, ma presto sarà dimenticato...»
Annamaria Barone (19/03/2011) Modifica questo commento

«un tema forte affrontato nel modo più valido e bello. Molto apprezzata la lirica»
elisabetta tegas (07/04/2011) Modifica questo commento

«L'autore trova lo spunto da fatti di cronaca recenti... disastrosi... per porgere al lettore la sua profonda riflessione...
Finisce il regno d'infanzia... d'innocenza... e in questo mondo domina il tradimento (si è convinti di poter comprare tutto... persino il tradimento della luna) ed alla potenza del vile denaro, degli speculatori senza anima le piccole creature non possono far altro che chinare il capo sommessamente... Che tristezza!...Apprezzatissima!»
Club ScrivereDuilio Martino (28/10/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it